Apriamo oggi con questo articolo sulla motion capture la nuova rubrica di LANGA VIDEO dedicata al cinema, e quale apertura migliore che parlare del film che sta letteralmente frantumando ogni record a livello di incassi e ha sconvolto (in positivo, si intende) i fan di mezzo mondo? Avengers: Infinity War rappresenta il punto di arrivo di un percorso durato 10 anni che, volenti o nolenti, ha cambiato il modo di vedere il cinema e i blockbuster in particolare.

Anche nelle piccole cose: chi, prima dell’esplosione Marvel, si sarebbe mai fermato in sala a vedere degli interminabili titoli di coda pur di vedere una scena di pochi secondi? Anche perché i titoli di coda dei film Marvel sono lunghi. Molto lunghi. Soprattutto quando comincia la parte degli effetti speciali e visivi. C’è talmente tante gente che mi immagino sempre degli interi villaggetti abitati solo da piccoli omini che per una vita intera si occupano solo di fare dei gran render per, che ne so, il mantello del Doctor Strange.

In quest’ultima fatica cinefumettistica in particolare, la potenza tecnica della Casa delle Idee si è sprigionata in tutta la sua magnificenza, con sequenze di macchina mozzaffiato, paesaggi terrestri e non, e addirittura intere galassie costruite in maniera minuziosa al computer dai tecnici degli effetti speciali. Ma forse la vetta più alta la si raggiunge con Thanos:  un cattivo talmente figo da essere il vero protagonista in un film con 15 altri protagonisti.

Essere i cattivi di un mondo come quello dei supereroi è un duro lavoro e a portarlo a termine nel migliori dei modi possibili ci pensa Josh Brolin, attore di spessore che riesce a conferire a questa montagna dalla pelle bluastra una serie di toni, di sfumature capaci di farci vedere ben oltre la computer grafica. Già, ma come è stato possibile dare tanto realismo a un personaggio che è essenzialmente realizzato al computer tramite un programma? Grazie alla tecnica del motion capture.

Motion Capture significa letteralmente “cattura del movimento” ed è una tecnica di animazione digitale che registra i movimenti di persone e animali attraverso sensori posti sulle giunture del corpo. Questa tecnica di animazione digitale viene usata molto nell’intrattenimento, in ambito militare e anche in ambito medico. La Motion Capture si divide in tre tipologie:

  • magnetica;
  • ottica;
  • elettro-meccanica.

A detta di molti esperti la tipologia più precisa è quella ottica e funziona nella seguente maniera: le telecamere registrano i movimenti che poi vengono inviati al computer. Questo li rielabora seguendo i vari sensori luminosi o riflettenti posti sulle giunture del corpo. Parlando di Motion Capture nel cinema c’è sempre una domanda che inevitabilmente spunta fuori: “Le performance in Motion Capture sono meno importanti delle performance convenzionali?”

Come dice Andy Serkis (l’attore che interpretò il celebre Smeagol nella trilogia del Signore degli Anelli) l’approccio non è differente da quello che si ha per un ruolo convenzionale. Non è che si sta in una cabina di registrazione per due ore ogni sei mesi e basta, si vive giorno per giorno il personaggio che si sta interpretando e le scelte che si fanno sono le stesse che si farebbero per una performance convenzionale. Diversamente da quello che si pensa non viene stravolta, il team di animatori ci tiene a rimanere il più fedele possibile alla performance dell’attore.

Per questo la performance di Brolin non deve essere sottovalutata, così come al tecnica che gli ha permesso di esprimersi. Il motion capture è ormai ampiamente utilizzato nel mondo cinematografico e la sua potenza l’abbiamo potuta constatare: l’espressività, gli sguardi e le emozioni di Thanos trasparivano perfettamente anche dalla CGI. 

In conclusione, questa è una tecnica meravigliosa che sta arrivando a livelli di realismo altissimi e non bisogna fare lo sbaglio di sottovalutarla.

Operatori video

Catturiamo emozioni, al momento giusto.

T: +39 0173 280479 E: info@langavideo.it

Contatta il nostro team

 Accetto le regole  privacy

LANGA Digital marketing firm
Piazza IV Novembre, 4 (MI) 20124, Milano ITA
P.IVA 10637600965

All Rights Reserved – Account / Supporto / Artist

Acquista arte digitaleVai allo Store
+