Per poter produrre video di qualità è necessario disporre delle giuste attrezzature video, gli Hardware Video. Innanzitutto il primo bisogno è chiaramente quello della videocamera, lo strumento fondamentale per eccellenza.

La prima specifica su cui porre attenzione è la risoluzione. A prescindere dalla marca o dal dispositivo che si vuole utilizzare, il requisito necessario è la risoluzione, che non deve essere inferiore al full HD (1920 x 1080), altrimenti si rischia di produrre frame (le immagini che compongono il video) di bassa qualità. Per quanto riguarda la marca e il modello, quello dipende dalle esigenze del videomaker, e dal budget a disposizione.

È molto importante anche la scelta dell’ottica che si vuole utilizzare. Citiamo alcune della attrezzature video più utilizzate: viene scelto il grandangolare nel caso l’effetto desiderato è quello fish-eye, filtri ND o polarizzatori per i controluce e l’eliminazione dei riflessi, lenti macro per i close-up e i teleobiettivi per le prospettive assonometriche.

Per quanto riguarda le luci, invece, spesso basta il flash della camera per l’eliminazione di ombre indesiderate. Ma per le riprese negli interni, per poter risaltare le forme e correggere eventuali ombre, sono necessari almeno tre punti luce. L’impiego dei riflettori, poi, assicurano una luce che nella ripresa elimina quel fattore che fa sembrare la ripresa amatoriale. Evitare questo aspetto è fondamentale specialmente per lo sviluppo di video aziendali.

Tra le attrezzature video avere un buon sistema audio è un altro fattore che, se di buona qualità, assicura la fruizione del video senza dare l’impressione che sia una produzione amatoriale. Un microfono zoom solitamente è già sufficiente, ma se le riprese devono avvenire in un luogo affollato, può essere necessario un microfono ambientale, specialmente se si deve produrre un video per eventi.

I giusti accessori, invece, sono indispensabili ma dipende dal tipo di video che il videomaker deve sviluppare. Riguardo alle attrezzature video per le riprese statiche, c’è bisogno di un cavalletto, mentre per le riprese in movimento servono gli stabilizzatori, il dolly, e gli slider per le riprese che devono avere movimenti fluidi e precisi, e fanno risparmiare tempo durante la post-produzione.

Operatori video

Catturiamo emozioni, al momento giusto.

T: +39 0173 280479 E: info@langavideo.it

Contatta il nostro team

 Accetto le regole  privacy

LANGA Digital marketing firm
Piazza IV Novembre, 4 (MI) 20124, Milano ITA
P.IVA 10637600965

All Rights Reserved – Account / Supporto / Artist

Acquista arte digitaleVai allo Store
+