Non è un hype, una di quelle bolle che si sgonfierà in poche settimane e che renderà inutili investimenti di tempo e denaro. Ci sono dati a confermare che il futuro del marketing è segnato da una sola parola: video. Si leggono numeri di ogni genere e che riguardano ogni aspetto dei video. Forrester Research, per esempio, arriva a dire che un minuto di audiovisivo vale 1,8 milioni di parole. Ecco tre semplici consigli che racchiudono le migliori statistiche in questo campo:

Basta aspettare: i numeri non lasciano spazio a dubbi: il video sarà il traino della presenza consumer online. Infatti oltre il 50 per cento degli utenti internet guarda filmati online ogni giorno e afferma che, nel caso in cui siano disponibili su un dato argomento – su di una stessa pagina – sia un testo insieme a un video sia solo un video, preferiscono il secondo. Unbounce ha mostrato che includere un video in una landing page aumenta il tasso di conversione fino all’80 per cento. Farlo in una mail porterebbe invece a un aumento del 200 per cento l’interesse.

Anche sui social: il discorso non cambia per quanto riguarda Facebook e Twitter. Secondo Wordstream, per esempio, i video sui social generano il 1200 per cento di condivisioni in più della combinazione di testo e immagini. Sulla piattaforma di Mark Zuckerberg si contano otto miliardi di visualizzazioni audiovisive ogni giorno (Social media today), per un totale di 100 milioni di ore.I post con video hanno il 135 per cento in più di reach organico dei post con foto.“Facebook promuove i video perché questi sono il contenuto che piace di più. Quindi, se sei una pagina aziendale e devi andare a catturare l’attenzione che queste persone stanno dedicando a qualcosa che le intrattiene, il metodo migliore per farlo è usare questo strumento”, conferma Enrico Marchetto, founder e digital strategist a Noiza.

Pensa sempre “mobile first”: infine, è fondamentale che questi contenuti siano pensati sin da subito per un consumo attraverso dispositivi mobili. Il consumo via mobile, secondo quanto riporta YouTube (Hubspot) aumenta del 100 per cento ogni anno. Il pubblico mobile poi ha una capacità di attenzione maggiore di quello desktop e il 92 per cento dei consumatori via mobile condivide i contenuti con altri consumatori.

Fonte: Il Pensiero Scientifico

 

Operatori video

Catturiamo emozioni, al momento giusto.

T: +39 0173 280479 E: info@langavideo.it

Contatta il nostro team

 Accetto le regole  privacy

LANGA Digital marketing firm
Piazza IV Novembre, 4 (MI) 20124, Milano ITA
P.IVA 10637600965

All Rights Reserved – Account / Supporto / Artist

Acquista arte digitaleVai allo Store
+